Notte prima degli esami (o meglio del discorso sullo stato dell’Unione)

A poco più di 12 ore dal primo discorso sullo stato dell’Unione, l’attesa è già abbastanza alta. Certo non stiamo parlando dell’hype che ci sarebbe per una reunion dei Pink Floyd però attesa e curiosità si mescolano a chi già suona le campane a morto definendola un’orazione funebre. Certo di sicuro sarà l’occasione per euroscettici varii per avere i loro 5 minuti di celebrità (hanno già cominciato alcuni europarlamentari di tutti i gruppi che hanno protestato per l’obbligo di essere presenti).

Alcuni dei temi che dovrebbero essere trattati già sono stati anticipati, anche perchè all’ordine del giorno: Pakistan e l’azione umanitaria della UE; la crisi dei ROM con la Francia; la situazione economica e finanziaria.

Molto atteso anche un intervento sulla crisi di notorietà che le istituzioni europee, così come un passaggio sull’ecologia.

Per quanto riguarda i toni di sicuro nessuno si aspetta fuoco e fiamme, non è nello stile di Barroso e, quello sì sarebbe un segnale di una rivoluzione comunicazionale copernicana. Al tempo stesso sono curioso di vedere anche la copertura mediatica che tale evento avrà, specialmente in Italia. In ogni caso per chi vorrà seguire EuroparlTV trasmetterà il tutto in diretta streaming, mentre per chi vorrà commentarlo e seguirlo insieme a me il liveblogging inizierà pochi minuti prima delle 9, qui sul blog e sul mio Twitter, che per l’occasione verrà riesumato dal dimenticatoio (basta che cercate AndreaMatiz e mi troverete).

Il discorso sull’Unione non sarà un evento epocale, ma ha un alto valore simbolico e per un eurofreaky questo già basta e avanza.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s