Ecco i dettagli dell’accordo sul SEAE.

Dopo l’annuncio la notizia dell’accordo raggiunto tra l’Alto Rappresentante e il Parlamento sul Servizio Europeo d’Azione Esterna, affiorano oggi i primi dettagli.

Stante a quanto riportato dai media, il personale della nuova struttura non dovrebbe superare le 8.000 unità, in linea per con le indicazioni che già si vociferavano ultimamente, anche se sicuramente un numero minore rispetto ai 13-14.000 di cui si ipotizzava nello scorso autunno.

Di questi 8.000 almeno il 60% dovrebbe provenire da personale già impiegato tra Commissione e Consiglio, con la prima a fare la parte del leone. La rimanenza sarà composta da personale proveniente dagli Stati Membri, anche se a quanto sembra con tempistica più dilatata nel tempo.

Sempre per quanto rigurda l’organigramma la Ashton, come già detto ieri, salva la struttura verticalistica da lei progettata. Ci saranno quindi un segretario generale, due vice e un direttore generale che si occuperà esclusivamente di budget e affari amministrativi.

Il Parlamento dal suo canto, oltre a ribadire il suo controllo politico sul budget della struttura (previsto per quest’anno in  9,5 milioni di euro) vede riconosciuto il suo ruolo politico soprattutto dalla accettazione da parte della Ashton di consultarlo prima di dare il via libera a qualsiasi azione esterna, in particolare per quelle che prevedono movimenti nelle voci del budget all’interno del SEAS.

Come già detto ieri, raggiunto il compromesso la strada parlamentare dovrebbe essere tutta in discesa al punto tale che si vocifera nel 1 dicembre il giorno del via libera definitivo, ad un anno esatto dall’insediamento della stessa Catherine Ashton.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s