Toh, c’è ancora qualcuno a cui piace l’Euro.

Ebbene sì, strano ma vero c’è ancora qualcuno a cui piace l’Euro. Si tratta dell’Estonia.

A partire dal 1 gennaio 2011 anche il paese baltico adotterà la moneta europea come propria divisa ufficiale, facendo salire il conteggio a 17 stati.

L’Estonia si presenta con un livello di debito pubblico quasi inesitente 1.7% del PIL ma con un’economia che sta attraversando una profonda recessione. Proprio la recessione e la volontà di combatterla attraverso politiche che mirino ad attirare capitali stranieri sono alla ragione della volontà di Tallin di adottare l’Euro, anche se in un momento in cui il suo appeal è piuttosto basso.

Rimane qualche dubbio, se sia il momento giusto per accogliere anche l’Estonia nella famiglia dell’Euro e la sua economia traballante proprio in questo momento.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s