Ingresso Islanda nell’Unione Europea: luce verde dal Bundestag tedesco.

Sgombratasi la nube di cenere proveniente dal vulcano Eyjafjallajokull che ha bloccato l’intero spazio aereo europeo, emergono nuove notizie sulle possibilità che l’Islanda diventi presto un paese col marchio UE.

Questa mattina il Bundestag tedesco ha espresso il suo parere favorevole all’ingresso islandese, sottolinenado come si tratti di una democrazia consolidata oramai da lunghissimo tempo e dichiarandosi non particolarmente preoccupata dai problemi finanziari che il paese scandinavo sta vivendo.

Di per sè non si tratta una grande notizia visto che ai fini dell’accesso islandese, si può derubricare questa decisione come una mozione d’appoggio.

La vera notizia sta nel fatto che per fare ciò, il Bundestag ha, per la prima volta, usato i poteri d’influenza sul governo nazionale acquisiti nell’ambito delle tratttive per l’approvazione del Trattato di Lisbona dopo che la corte costituzionale aveva bloccato il testo dopo le concessioni fatte in seguito al no irlandese.

One response to “Ingresso Islanda nell’Unione Europea: luce verde dal Bundestag tedesco.

  1. Il 9 maggio ricorre il compleanno dell’Europa: la Sapienza ha deciso di rendere onore all’evento organizzando una conferenza sul Trattato di Lisbona…ah, quasi dimenticavo: buon compleanno Europa!!!
    Ecco il servizio sulla conferenza:

    http://www.uniroma.tv/?id_video=15929

    Ufficio Stampa di Uniroma.TV
    info@uniroma.tv
    http://www.uniroma.tv

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s