3005 esimo Consiglio dei Ministri degli Affari Esteri

Giornata di Consiglio dei Ministri degli Affari Esteri ieri in quel del palazzo Justus Lipsius, sede del Consiglio, a presiderlo ovviamente Catherine Ashton.

Tra le decisioni prese due spiccano per una certa rilevanza.

La prima è la nomina del nuovo Rappresentante speciale per l’Unione Europea in Afghanistan in sostituzione dell’italiano Ettore Francesco Sequi, il cui mandato terminerà il prossimo 31 marzo.  La persona incaricata di sostituirlo sarà il lituano Vygandas Usackas, già ex Ministro degli Affari esteri del suo paese, il quale ricoprirà l’incarico a partire dal 1 aprile e fino al 31 agosto prossimo, a meno che il Servizio Europeo d’Azione Esterna non entri in vita prima di tale data.

Nessuna novità invece viene apportato al suo mandato che rimane nel solco della continuità europea in Afghanistan (aiuto e collaborazione all’azione delle Nazioni Unite e implementazione dell’action plan europeo Aghanistan – Pakistan).

La seconda novità è la concessione del permesso a Lady Ashton di stipulare accordi di estradizione con i paesi costieri limitrovi alla Somalia nel quadro della missione Atalanta, meglio nota come la missione contro la pirateria. L’obiettivo è quello di impedire che i pirati possano rifugiarsi in uno di questi paesi, godendo di protezioni speciali.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s