Storie di alieni, spot e trattati di Lisbona.

La Rappresentanza della Commissione in Italia ha realizzato due spot (in realtà trattasi dello stesso di differente durata) al fine di presentazione il Trattato di Lisbona.

Iniziativa lodevole e meritevole che dimostra come ancora una volta la Rappresentanza sia molto attiva nel tentativo di informare i cittadini, seppur nel silenzio generale che circonda l’Unione Europea nel Belpaese.

Lo spot è ben fatto, chiaro e di breve durata, ma soprattutto non è il solito pippone noioso da 5 minuti capace di stroncare anche l’attenzione del più forte Eurofricky. C’è un solo difetto, è chiaramente fatto per i ragazzini non per i cittadini adulti. Tutto dalla scelta del formato cartoon, a quella degli alieni, passando infine per il testo sembra più pensato per interrompere la tv dei ragazzi del pomeriggio (che non esiste più) che, per esempio, fare da esempio ad un telegiornale (ammesso che questo succederà mai).

Il video è già in circolazione, visto che stando a quanto dice il comunicato stampa seguito al lancio della campagna informativa è possibile vederlo nel circuito delle grandi stazioni (Milano Centrale, Torino Porta Nuova, Genova Brignole e Genova Piazza Principe, Venezia Mestre e Venezia S. Lucia, Verona Porta Nuova, Bologna Centrale, Firenze S.M. Novella, Roma Termini, Napoli Centrale, Bari Centrale e Palermo Centrale).

Per chi non volesse andare in stazione per vederlo, eccolo:

 

PS: Ringrazio i ragazzi del blog http://torvergata.eurosblog.eu/ per la segnalzione e ne approfitto per dargli il benvenuto nella blogosfera europea.

One response to “Storie di alieni, spot e trattati di Lisbona.

  1. Grazie mille per il benvenuto!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s