To lisbonise

L’altro giorno durante una conferenza l’oratore, nel tentativo di risvegliare un pubblico abbastanza sopito,  ha detto che l’inglese che si parla a Bruxelles è la vendetta dei francesi per la sconfitta di Trafalgar.

Ora è indubbio, almeno secondo me, che il Frenglish non abbia quasi nulla a che fare con l’inglese parlato a Londra, specialmente quando chi parla, proviene da paesi del ceppo latino (italiani e spagnoli, in primis a causa anche di conoscenze linguistiche zoppicanti). In quel caso, la lingua parlata diviene un fiorire di nuove creazioni lessicali con la comparsa di nuovi e improbabili neologismi.

Julien Frisch ha scoperto che, forse per adeguarsi ai tempi che cambiano, anche il Consiglio ha deciso di dare il suo contributo con la creazione di un nuovo verbo:  to lisbonise.

Si usa il verbo to lisbonise per indicare testi modificati, a vario grado, dall’entrata in vigore del Trattato di Lisbona.

Purtroppo la traduzione del documento in italiano non è ancora disponibile. Muoio di curiosità per vedere come verrà tradotto il nuovo verbo: lisbonare? lisboneggiare?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s