Frase del giorno 1. Jacques Delors

[…]

Domanda: E perché è successo tutto questo? Perché l’unione economica non è mai nata?

Jacques Delors: É venuta meno la voglia di cooperare. La maggior parte dei capi di governo ignora come funziona l’Europa e disprezza il metodo comunitario. Lasciamo pure stare Kohl e Mitterrand, ma l’euro è stato tenuto a battesimo anche da leader come Lubbers, Andreotti, Dehaene. Il progetto europeo è stato colpito da due fattori: la mondializzazione e il culto dell’immediato. I mass media ogni giorno rincorrono una nuova emergenza come se quella del giorno prima fosse risolta. I cittadini sono persi tra la dimensione locale e quella mondiale e per molti di loro la risposta idenditaria è quella del localismo e del populismo. E i governi li assecondano e li inseguono. Nessuno più ha la capacità culturale di indicare l’Europa come un modello a cui rifarsi. Abbiamo perso la memoria di dove veniamo. Come possiamo avere la visione di dove volgiamo andare?

Jacques Delors intervistato oggi da Andrea Bonanni per La Repubblica spiega in poche frasi tutto il nocciolo della crisi europea.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s