My office will be based in the EU commission building, because I know where the coffee machines are

Prima audizione di Catherine Ashton oggi davanti ai membri della Commissione Affari Esteri del Parlamento Europeo e, mi dispiace dirlo, prima magra figura.

Sotto il fuoco di fila delle domande degli eurodeputati, il nuovo Alto Rappresentante non ha fatto nulla per smentire tutte le critiche che sono state rivolte alla sua nomina. Più volte si é limitata a rispondere con frasi molto generiche, e anche abbastanza banali, sperando che apparissero risposte diplomatiche.

Nei momenti di maggiore difficoltà poi ha preferito provare a salvarsi in calcio d’angolo, buttandola sulla battuta, chiedendo tempo e promettendo di dare maggiori risposte quando a gennaio sarà chiamata ad sostenere l’audizione generale davanti al Parlamento Europeo.

É indubbio che le difficoltà, anche organizzative non manchino: dall’ufficio fisico, allo staff vero e proprio passando per altri aspetti pratici. Cosí allo stesso tempo non va dimenticato che gli aspetti di cui la Ashton dovrà occuparsi sono così vasti e delicati che sarebbe stato impossibile pensare che fosse già pronta dopo nemmeno 15 giorni.

Però ci si aspetterebbe da lei almeno dichiarazioni che diano chiare fin da subito l’idea che in lei c’é tutta la voglia e la determinazione che serve per smentire le tante critiche piovute sulla sua nomina. 

Per questo non basta difendere il proprio passato, ne promettere di volersi impegnare, ci vuole anche un certo “body language” che trasmetta chiaramente tali intenzioni. Un profilo volutamente sottotono e dichiarazioni d’amore per la quiet diplomacy non vanno certo in tale direzione.

Cara Ashton l’Europa é piena di mediani sgobboni che producono gioco, quello di cui ha bisogno é una punta che segni e riempa le copertine. Che tu lo sia o no spetta a te questo ruolo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s